#andratuttobene stiamo lavorando per aiutare il nostro paese a superare  questo momento producendo porta dispenser per gel disinfettanti e protezioni in plexiglas

Come scegliere la scala da interni giusta

Quando si ha una casa a due piani, con un attico, soppalco o mansarda è necessario scegliere la giusta scala da interni. La scala interna dev’essere non solo funzionale ma anche bella, infatti esistono svariate tipologie di scale ognuna delle quali si può adattare a uno specifico stile di una determinata abitazione. Ma come scegliere la scala da interni giusta? Scopriamolo insieme!

Scala da interni: come scegliere quella giusta secondo la normativa

Prima di scegliere lo stile della scala è necessario conoscere le normative strutturali e di sicurezza in merito alla realizzazione e progettazione di una scala. Ogni comune prevede delle specifiche che possono essere scoperte chiedendo a un architetto o ingegnere della zona dove si vuole costruire la scala.

In quasi tutti i comuni, ad esempio le rampe di scale che non sono ad uso pubblico devono avere una larghezza minima di 80 cm. Non solo, bisogna considerare che la larghezza della rampa va considerata in base allo spazio a disposizione e al rapporto tra base e altezza, che dev’essere misurato con una specifica formula matematica.

Quali sono le principali tipologie di scale?

Una scala non è solo utile all’interno dell’abitazione ma è anche una parte importante dell’arredamento e del suo design. Le principali tipologie di scale da valutare sono:

Le scale a giorno: queste sono strutture verticali che permettono di collegare due piani, queste sono scale principali che possono essere realizzate a L oppure a rampa unica. Questa scala è ideale per chi non ha problemi di spazio.

Scala a chiocciola: questo tipo di scala può essere realizzata quando non si ha spazio e nel momento in cui si deve collegare al piano inferiore ad esempio una mansarda o una soffitta.

Scala sospesa: se cercata una scala di design allora potete scegliere la moderna scala sospesa. Questa si presenta piani sospesi l’uno dall’altro e con piattaforme realizzate in vetro o in legno.

Scale luminose: infine, tra le novità di quest’anno ci sono le scale sospese e illuminate da luci led che permettono una buona visualizzazione nel momento in cui si salgono e scendono le scale durante la notte.