Inferriate di sicurezza: quale scegliere?

Mettere le inferriate alle finestre è sicuramente un ottimo metodo per tutelare un qualsiasi ambiente o spazio chiuso da incursioni esterne: si tratta di un valido e prezioso aiuto per impedire a chiunque di entrare nella nostra casa o nel luogo in cui abbiamo installato le inferriate. Per questo motivo vengono consigliate anche a chi vive ai piani superiori, e  le novità di settore sono davvero tante al punto tale che la scelta può apparire difficoltosa.

Bisogna fondamentalmente conoscere le varie tipologie di serratura, in maniera tale da poter scegliere in base alla nostra finestra e al nostro spazio a disposizione. Esistono modelli fissi e apribili: nell’ultimo caso, l’inferriata è dotata di una serratura che si può aprire nel momento in cui non abbiamo bisogno di proteggere la finestra e gli spazi interni. Nel caso del modello fisso, tale operazione non si può fare.

Se apparentemente può sembrare più sicuro il sistema di inferriata fisso, in realtà viene scelto principalmente per i piccoli ambienti, come i bagni o le stanze degli ospiti: questo perché anche dal punto di vista estetico o della luce, non c’è bisogno di aprire e chiudere. Ben altro è il discorso per le altre stanze di casa, per le quali c’è bisogno di un maggiore ricambio di aria e di illuminazione.

La classe di effrazione è la cosa che bisogna valutare maggiormente se si punta soprattutto alla sicurezza: la classe 1 riguarda la capacità dell’inferriata a resistere a dei colpi e alla forza fisica. La classe 2 invece può resistere anche all’utilizzo di seghetti, tubi e altri utensili, generalmente per un tempo di circa 3 minuti, mentre la classe 3 è in grado di resistere per un periodo più lungo ad ogni genere di colpi, sia quelli basati unicamente sulla forza fisica sia quelli che sfruttano utensili.

Ovviamente dobbiamo valutare questo in base al rischio di effrazione legato anche alla zona in cui si vive, alla posizione della nostra casa e al budget: se abbiamo dubbi, è possibile richiedere la consulenza di un esperto.