Scale di design

Le scale di design sono scale dall’aspetto estremamente moderno e minimale, generalmente create di un unico colore e composte da gradini sottili. Hanno in comune con altre tipologie di scale il fatto che sembrano reggersi nel vuoto, e sono il tipo più moderno in assoluto, adatto per chi vuole una buona estetica senza rinunciare alla comodità e alla praticità.

Il vantaggio di questo genere di scale è che chi le acquista non sceglie solo l’aspetto ma la struttura in generale, che deve essere strettamente collegata, dal punto di vista estetico, al design della propria casa o dello spazio in cui decidiamo di installarle. Anche se non sembra, la parola d’ordine delle scale di design è funzionalità e la praticità.

Gran parte di questa tipologia di scale presenta infatti gradini estremamente sottili, dai colori classici, che sembrano fluttuare sospesi data la struttura completamente diversa rispetto a quella che l’immaginario collettivo collega alle scale per come le conosciamo. Ma si possono scegliere anche in modo diverso, tutto a discrezione del gusto di chi acquista: un po’ più doppie e dai colori più sgargianti, a spirale e quindi più simili alle tradizionali scale a chiocciola, oppure molto moderne, fatte ‘a box’, ossia prevalentemente di tipo spesso e, in apparenza, cubico.

Il materiale che viene utilizzato di norma per le scale di design è il metallo, che rende tutto più leggero alla vista, fluido e quasi svolazzante. L’idea di sinuosità, oltre che, come abbiamo detto, di funzionalità, è quella che più di frequente si accompagna al concetto delle scale di design.

È infine fondamentale affidarsi al tipo di azienda che aiuta a scegliere il tipo di struttura e di materiale più idoneo per i nostri spazi: si tratta non soltanto di una questione estetica ma anche di praticità e di sicurezza.